Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

La costa toscana in canoa

Spiagge, castelli e scogliere da Livorno a Castiglioncello
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Tra i porti di Livorno e Rosignano Solvay, ci sono 15-20 km di costa ricca di scogliere selvagge, spiaggette e tanti altri punti d'interesse: una tratta ideale per una gita in canoa di una giornata. Le stazioni ferroviarie lungo la costa permettono di rientrare a prendere la macchina con un comodo treno, quindi si può anche pagaiare in una sola direzione. Insomma, questa escursione in kayak (o in Stand Up Paddle) è strepitosa, non troppo stancante e... assolutamente da fare!

In kayak a sud di Antignano, Toscana
A sud di Livorno, la zona di Antignano presenta scoglietti e mare limpido

Il primo paesino a sud di Livorno è Antignano, dove le case si affacciano su mare e scoglietti tra cui l'acqua è spesso limpidissima. Questa è una caratteristica specifica di questo tratto di costa, che diventa davvero spettacolare quando sugli scogli compaiono dei veri e propri castelli.
Castello a sud di Antignano, Toscana
In kayak verso uno spettacolare castello sul mare a sud di Antignano

Arrivati nella riserva naturale di Calafuria, il paesaggio diventa più selvaggio, e agli scoglietti si sostituiscono vere e proprie scogliere. L'acqua è sempre limpidissima e col SUP sembra di volare sul fondale. Sotto un ponte moderno, davanti a una ponte vecchio, si apre una bella spiaggia.
Tra le scogliere e l'ambiente selvaggio di Calafuria, Toscana
Tra le scogliere e l'ambiente selvaggio di Calafuria
La spiaggia di Calafuria, Toscana
Una spiaggia nella riserva naturale di Calafuria
Dopo Calafuria la costa si abbassa nuovamente, alternando spiaggette di ciotoli e basse scogliere con l'occasionale complesso di villette. Ci si dirige così col kayak verso la penisola del Castello del Sonnino.
In canoa verso il castello del Sonnino, Toscana
In canoa verso il castello del Sonnino, tra Livorno e Quercianella
In canoa sotto al castello del Sonnino, Toscana
In canoa sotto al castello del Sonnino
Questo promontorio roccioso è davvero affascinante, con una natura selvaggia finché si arriva alle acque limpidissime dei Bagni del Rogiolo.
In canoa ai bagni del Rogiolo, sotto al castello del Sonnino, Toscana
La zona dei bagni del Rogiolo
A questo punto si pagaia a fianco di spiagge di ciotoli e basse scogliere ricoperte di verde fino alle case del piccolo paese di Quercianella, che è anche un buon posto dove alloggiare se si vogliono passare più giorni in zona o per spezzare la gita (soprattutto se magari avete uno Stand Up Paddle gonfiabile non troppo veloce) ( cliccate qui per confrontare gli alberghi e trovare gli alloggi più convenienti. ).
Spiaggia vicino a Quercianella, Toscana
Spiaggia vicino a Quercianella
Poco dopo, c'è l'altro minuscolo abitato di Chioma col suo porticciolo che si popola solo d'estate. Qua e là s'incontrano villette a picco sul mare. L'acqua è spesso limpidissima in questo tratto senza grandi città.
Spiaggia vicino a Quercianella, Toscana
Spiaggia vicino a Quercianella
Spiaggia vicino a Quercianella, Toscana
Villette vicino a Quercianella
Il paesaggio inizia a farsi di nuovo più selvaggio, anche se non mancano splendide ville sul mare mentre ci si avvicina a Castiglioncello.
In canoa tra Quercianella e Castiglioncello, Toscana
In canoa tra Quercianella e Castiglioncello
In canoa tra Quercianella e Castiglioncello, Toscana
In canoa tra Quercianella e Castiglioncello
Le "case" più incredibili che s'incontrano sono quelle scavate nell'argilla che appaiono all'improvviso poco prima di arrivare a Castiglioncello. Ci si arriva subito sotto con la canoa o col SUP. Dopo un paio di splendide ville lussuose, infatti, la scogliera si trasforma, assumendo un colore argilloso.

In canoa tra Quercianella e Castiglioncello, Toscana
Scogliera argillosa raggiunta in kayak
Qui qualcuno ha scavato delle stanze, dei buchi e dei cunicoli formando delle rusticissime casette vista mare; c'è il vago rischio che crolli tutto da un momento all'altro, quindi non è opportuno avvicinarsi, ma la zona è davvero spettacolare.
Case nell'argilla prima di Castiglioncello, Toscana
Casupole vista mare scavate in una scogliera argillosa prima di Castiglioncello

Da qui si raggiunge in fretta il paese di Castiglioncello, dove ville lussuosissime sorgono attorno a un promontorio con scoglietti e acqua invitante per un tuffo.
In canoa a Castiglioncello, Toscana
In canoa a Castiglioncello
Dopo Castiglioncello inizia una zona più piatta e meno bella, quella degli stabilimenti industriali di Rosignano Solvay e delle spiagge bianche di Vada (belle ma poco naturali, visto che il bianco è dato dagli scarti di bicarbonato della Solvay).
Per questo, si può concludere la gita nel bel porticciolo di Castiglioncello. La stazione è vicinissima (e raggiungibile passando in un bel parco, tra l'altro), quindi è comodo anche per chi la canoa o il SUP gonfiabile.
In canoa a Castiglioncello, Toscana
Arrivo in canoa nel bel porticciolo di Castiglioncello
Qua si conclude questa fantastica escursione.
Se vi piacciono i viaggi selvaggi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Potete trovare molte altre foto delle gite in canoa in Toscana in questo album:
Foto Elba, Giglio, Argentario in kayak
Tutte le foto di Elba, Giglio e Argentario visitati in kayak

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy