Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Cervo e i suoi sentieri

Il paese più affascinante della Riviera Ligure di ponente
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Cervo è un piccolo borgo sul mare con una cittadella medievale arroccata che è tra le più pittoresche della Liguria. Siamo in provincia di Imperia, e la collina tra Cervo e Andora presenta i più panoramici sentieri sul mare della zona. L'itinerario di trekking che descriviamo in questa pagina è quindi un modo spettacolare per arrivare a scoprire l'affascinante Cervo.

Panorama da Colle di Cervo
Vista su Cervo e Diano Marina dal sentiero sul Colle di Cervo
La partenza sul lato occidentale di Andora avviene salendo tra le case fino al Cimitero (se siete in auto potete anche partire direttamente da qui). Il panorama della Crocetta permette di ammirare il mare davanti ad Andora, apprezzato dai bagnanti d'estate e da appassionati di surf, windsurf e kite quando invece ci sono onda e vento.
Andora, Imperia, Liguria di Ponente
Marina di Andora
Dal cimitero si segue la strada in costa verso la Chiesa della Santissima Trinità e le antiche case di Rollo. Dalla Chiesa si prende un sentiero che sale sulla destra e si prosegue prima su delle scalette e poi su un ampio sentiero che sale verso le antenne del Colle di Cervo (il simbolo che indica l'itinerario è il quadrato rosso).
Rollo, Andora
Le case di Rollo e la Chiesa della Santissima Trinità

L'ampio sentiero panoramico, quasi una strada sterrata, sale verso le antenne, ma quando si è praticamente arrivati al Colle di Cervo c'è un bivio sulla destra che permette di camminare verso il Colle Mea, bivio che vale assolutamente la pena di prendere.
Sentiero sopra Andora
Il sentiero che da Andora sale fino al Colle di Cervo
Le viste si aprono sia su Andora che su Cervo e in una decina di minuti si arriva a un bel punto panoramico dove sventola una bandiera italiana. Da qui si ammira tutta la costa, fino anche ad Albenga e alla Gallinara, e i monti circostanti sino alle Alpi innevate. Si può poi continuare per altri dieci minuti fino alla cima del Colle Mea, a quasi quattrocento metri di quota, che però aggiunge poco al panorama.
Colle Mea, Andora
Vista dal Colle Mea, Andora
Tornando indietro, si arriva alle antenne del Colle di Cervo. Da qui scendono diversi sentieri verso Cervo stessa. Consiglio di prendere quello pedonale (walk only) che va verso il Colle Castellareto. I colli tra Cervo e Andora sono spesso battuti da ciclisti in mountain bike, e il sentiero "walk only" offre quindi agli escursionisti a piedi un po' più di tranquillità. In più, scendendo dal Colle di Cervo verso il Colle Castellareto si ammirano belle viste su Cervo, San Bartolomeo al Mare e Diano Marina.
Panorama da Colle di Cervo
Vista su Cervo dal sentiero
Il punto panoramico più spettacolare è il cosiddetto "Salto nel Blu", che permette di scattare splendide foto sia ai camminatori sia ai ciclisti molto abili.
Salto Nel Blu, Cervo
Il Salto nel Blu che s'incontra lungo il sentiero

Scendendo al Colle Castellareto ci si avvicina al mare e s'incotra uno sterrato (che rappresenta anche l'itinerario di trekking più breve tra Andora e Cervo, ma la salita al Colle di Cervo, anche se allunga il percorso e aumenta il dislivello, vale assolutamente la fatica per i panorami!). Con lo sterrato si giunge così al Parco Comunale di Ciapà, che occupa il tratto di bosco collinare più vicino a Cervo.
Il paese di Cervo e il mare
Il paese di Cervo e il mare
Qui ci sono diversi sentieri che s'incrociano: alcuni scendono verso il mare, altri invece restano in costa e permettono così di arrivare nella parte alta del borgo di Cervo. Questo splendido centro storico è piccolo, ma va goduto con calma tra gli stretti vicoli, gli archi, la Chiesa di San Giovanni Battista e le due piazze vista mare.
Il borgo storico di Cervo
Il borgo storico di Cervo
Si può poi scendere alla spiaggia e tornare poi ad Andora, se si è lasciata lì la macchina. Degli autobus collegano Cervo a Marina di Andora e impiegano pochi minuti. In alternativa, si può camminare anche al ritorno, non lungo l'Aurelia (che sarebbe più veloce, ma non ha marciapiedi ed è trafficata), bensì sul sentiero più in basso che passa in costa al Colle Castellareto.
Buona gita!!
E se siete interessati alle escursioni sul mare nella Riviera Ligure di Ponente, ricordate che il trekking più spettacolare è probabilmente il sentiero da Varigotti a Noli.

Se vi piacciono le attività all'aria aperta e i viaggi avventurosi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy