Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

La ciclopedonale Framura Levanto

Bonassola e la riviera Ligure camminando nelle gallerie
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Framura, Bonassola e Levanto sono tre splendidi borghi della Riviera Ligure di Levante, ognuno con le sue (fantastiche) peculiarità. Da alcuni anni, una pista ciclopedonale ricavata dalla vecchia ferrovia collega questi tre paesi offrendo belle viste sul mare e la possibilità di tuffarsi dove l'acqua è più limpida. In alternativa, si può anche camminare tra Framura e Levanto via Bonassola utilizzando i panoramicissimi sentieri descritti a questa pagina, che passano più alti sul mare.

Porto e spiaggia di Levanto
Levanto è il punto di partenza della ciclopedonale nelle gallerie e di altri magnifici sentieri
Levanto è il borgo più grande dei tre e quello con più strutture: può essere comodamente raggiunto in treno ed è a un passo dalle Cinque Terre (la stazione successiva infatti è Monterosso). Levanto oggi richiama anche molti surfisti, oltre ai clienti dei tanti stabilimenti balneari. La ciclopedonale parte, come continuazione della passeggiata a mare, nella parte occidentale del paese. Attraversata la prima breve galleria, s'incontra subito una delle spiaggette tra gli scogli più belle di questo tratto di costa.
Ciclopedonale verso Levanto
Levanto e una spiaggetta tra gli scogli viste dalla ciclopedonale

Larga parte del percorso si svolge all'interno delle gallerie: gli scorci panoramici sono spettacolari, ma pochi. Non aspettatevi, insomma, di avere sempre la vista mare. D'estate, però, apprezzerete senz'altro la temperatura fresca dei tratti al chiuso della ciclopedonale!
Ciclopedonale verso Levanto
Una delle lunghe e caratteristiche gallerie della ciclopedonale che collega Framura, Bonassola e Levanto
Nelle foto in questa pagina sono raffigurati, in ordine, i principali scorci sul mare che si hanno dalle gallerie tra Levanto e Framura. Alcuni di questi begli scorci sono poco più che delle finestre.
Galleria tra Levanto e Bonassola
Un bel panorama sul Mar Ligure da una delle gallerie tra Levanto e Bonassola
Altri spazi tra le gallerie sono invece più ampi e permettono di scendere agli scogli e fare un bagno dove l'acqua è, in genere, limpidissima. Nella foto sotto, in particolare, c'è l'ultimo tratto alla luce prima dell'ultima galleria relativamente lunga che porta a Bonassola.

Galleria tra Levanto e Bonassola
Partendo da Levanto, questo è l'ultimo tratto vista mare prima della galleria finale per Bonassola
Qua si ha la possibilità di scendere sugli scogli per una spledida nuotata. Noi avevamo già percorso tale tratto in canoa e quindi sapevamo che, da qui, si può nuotare fino a una spettacolare grotta marina, in cui si entra per uno stretto pertugio per poi ritrovarsi in una caverna sotterranea... roba che Indiana Jones se la sogna.
Galleria tra Levanto e Bonassola
Mare limpido tra Levanto e Bonassola... e, ai piedi della scogliera, una splendida grotta dove entrare a nuoto
Dopo essersi rinfrescati, si può riprendere la ciclopedonale e, con l'ultima galleria, raggiungere la bella Bonassola. Per percorrere l'itinerario a piedi Levanto Bonassola è richiesto qualcosa più di mezz'ora, e altri 40 minuti serviranno per arrivare a Framura: può essere dunque una buona idea portare o noleggiare una bicicletta per percorrere i 5-6 km dell'intera ciclopedonale.

Bonassola è un borghetto sul mare con una fantastica spiaggia e un centro storico molto caratteristico; oltre che con la ciclopedonale, può essere raggiunto con una tortuosa strada in auto o più comodamente in treno.
Bonassola
La bellissima Bonassola vista dall'uscita della ciclopedonale proveniente da Levanto
Si può attraversare il paese camminando sulla strada sul mare, ma è anche bello scendere tra le pittoresche case liguri. Godetevi la sabbia di Bonassola, perché a ponente la ciclopedonale entra in un'altra galleria in direzione di Framura, e di sabbia non ce ne sarà più per alcuni chilometri:)
Galleria tra Bonassola e Framura Galleria tra Bonassola e Framura
Un pittoresco tratto della galleria della ciclopedonale tra Bonassola e Framura
Non c'è sabbia qui, ma le splendide viste continuano. Purtroppo, a meno di avventurarsi in pericolose disarrampicate sui muri e sugli scogli, le possibilità di scendere al mare scarseggiano; accontentatevi di qualche altro bel panorama per circa un paio di chilometri: c'è di peggio, nella vita!
Galleria tra Bonassola e Framura
Promontorio tra Bonassola e Framura visto dalla ciclopedonale
Uno degli accessi al mare più affascinanti è purtroppo oggi chiuso da un cancello con sopra severamente scritto 'Proprietà privata'; tuttavia, poco dopo s'incontra Porto Pidocchio, una piccola baia tra rocce rosse, a cui si può scendere con una brevissima scaletta.
Porto Pidocchio, Framura
Porto Pidocchio, a Framura, raggiungibile dalle gallerie pedonali
Una volta, la baia di Porto Pidocchio era una spiaggia spaziosa, creata con sassi e sabbia di riporto durante gli scavi della vecchia ferrovia. Fino al 2015, la spiaggia era ancora abbastanza ampia, ma il mare negli ultimi anni l'ha completamente mangiata: rimane comunque un ottimo posto per una nuotata.
Si riprende a camminare lungo la ciclpedonale e, inoltratisi nella galleria, si raggiunge uno spettacolare balcone panoramico.
Terrazza panoramiche a Framura
Terrazza panoramica sulla ciclopedonale di Framura
Gli ultimi metri di galleria portano ad affacciarsi sul bellissimo porticciolo di Framura, a cui si può scendere per fare un bagno tra gli scogli, o, in alternativa, per continuare fino alla vicina stazione. Per raggiungere una spiaggia, invece, si può andare sotto la stazione, a Torsei, oppure continuare da qui lungo la nuova, meravigliosa passerella sul mare che porta alle spiagge dell'Arena di Vallà.
Oltre che per il mare limpidissimo, Framura si distingue per il fatto che i suoi minuscoli ma bellissimi borghetti storici sono appollaiati più in alto: per raggiungergli è necessario camminare in salita o prendere il bus.
Porticciolo di Framura
Il porticciolo di Framura è uno dei più pittoreschi al mondo, anche per il mare limpidissimo in cui potreste scorgere una stella marina
La ciclopedonale da Levanto si conclude quindi a Framura. Se vi interessa un sentiero panoramico, è senz'altro più spettacolare quello descritto a questa pagina, che passa in alto e nella natura prima di scendere a Bonassola, e che offre viste incredibili (con un po' più di fatica rispetto alla ciclabile). Se invece volete vedere dei begli scorci sul mare, camminare (o pedalare) al fresco e fare qualche bagno, l'itinerario della ciclopedonale da Levanto a Framura fa proprio per voi! E, anzi, la cosa migliore è vivere entrambe le esperienze.
Questo itinerario è uno dei tanti sentieri tra Genova e la Toscana, tutti percorsi e tutti descritti a questa pagina sul trekking in Liguria. Per percorrere l'intera Riviera da ovest a est, la tappa precedente è quella tra Deiva a Framura, mentre l'itinerario successivo porta a Levanto, Punta Mesco e Monterosso.
Se vi piacciono le attività all'aria aperta e i viaggi avventurosi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy