Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

LA NATURA DELLA GIORDANIA

Il deserto Wadi Rum, i canyon, il Mar Morto e il Mar Rosso
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

La natura della Giordania

I paesaggi giordani presentano poco verde, ma non mancano certo di bellezza, anzi. Le mete principali di un itinerario di viaggio nella natura della Giordania sono 4: la riserva di Dana, il Mar Morto, il deserto di Wadi Rum e il Mar Rosso. Tra un trekking e un tuffo, si può pure fare canyoning nel Wadi Mujib. (Trovate qui tutte le informazioni sulla Giordania).
L'estremità meridionale della Giordania presenta uno sbocco sul Mar Rosso con pochi chilometri di costa. La città di Aqaba non è particolarmente attraente e le vicine industrie lo sono ancora meno, ma sott'acqua la natura dà spettacolo, tra coralli e pesci colorati.
Coralli del Mar Rosso, Giordania
I coralli della parte giordana del Mar Rosso
Snorkeling coi pesci del Mar Rosso
Snorkeling coi pesci del Mar Rosso

Spostandosi verso nord, s'incontra il deserto del Wadi Rum. Le piane sabbiose circondate da montagne rosse sono spettacolari, ideali per un itinerario in jeep o in dromedario. Anche la storia è passata di qui attraverso le gesta dell'eroico (e complicato) Lawrence d'Arabia. Si può dormire nel deserto in uno dei campi tendati, ammirando le stelle in quella che sarà sicuramente la notte più pacifica del viaggio.
Wadi Rum, Giordania Wadi Rum, Giordania
Wadi Rum: colori rossi e spazi liberi... anche se non si può dire che nel deserto non ci sia un cane!
Wadi Rum, Giordania Wadi Rum, Giordania
Nel deserto del Wadi Rum ci sono diversi campi tendati raggiungibili in jeep su piste sabbiose
A nord del deserto di Wadi Rum, l'itinerario di viaggio continua con la riserva di Dana, il parco naturale più affascinante della Giordania, con belle possibilità di trekking. Il paesaggio presenta canyon, rocce dalle forme strane e dai colori vivace, e pure qualche albero e arbusto che, per gli standard giordani, significa tanta vegetazione.
Riserva di Dana, Giordania
Riserva di Dana, Giordania centrale
Riserva di Dana, Giordania
Riserva di Dana, Giordania centrale
Lasciato il parco naturale di Dana si può continuare l'itinerario di viaggio a nord verso il Mar Morto e il vicino parco del Wadi Mujib.

Il Mar Morto si trova 390 metri sotto il livello del mare: la depressione più profonda della crosta terrestre. Le sue acque salatissime, calde e viscose fanno galleggiare alla grande, bruciare le ferite e prudere in posti indicibili. I fanghi del Mar Morto vi lasceranno invece la pelle liscia come dei bebè.
Nel parco del Wadi Mujib, invece, è possibile fare canyoning (dalla primavera all'autunno) in una spettacolare gola percorsa da un fiume.
Canyoning nel Wadi Mujib, Giordania Canyoning nel Wadi Mujib, Giordania
Il rosso canyon del Wadi Mujib, dove è possibile praticare torrentismo
Mar Morto, Giordania Canyoning nel Wadi Mujib, Giordania
Da un bagno nel Mar Morto, sponda giordana, a un tuffo nel Wadi Mujib
Se vi piacciono questi viaggi selvaggi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Per vedere tutte le foto della Giordania, a risoluzione più alta, cliccate sulle immagini della fotogallery:
Foto Giordania
Tutte le foto dell'itinerario di viaggio in Giordania

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy