Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Itinerari in Toscana

Cosa vedere, cosa fare e dove andare :)
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Cosa vedere in una gita in Toscana

La Toscana è una delle regioni più belle d'Italia, ricca di storia e cultura, ma anche di bellezze naturali: c'è tanto da vedere che in un weekend o in una settimana di vacanza si può scoprire solo una minima parte delle meraviglie toscane.
Ecco alcune gite che suggeriamo:
- Isola d'Elba.
- Isola del Giglio.
- Il promontorio dell'Argentario.
- La costa tra Baratti e Piombino.
- Il litorale tra Livorno e Castiglioncello.
- Camminando tra Siena e la Val d'Orcia.
- Cala Violina, Scarlino, la Maremma.
Per tutto il resto... leggete qui sotto.
Firenze è il capoluogo e la prima meta un po' scontata. Da vedere c'è giusto uno dei centri storici più belli al mondo, con tesori dell'umanità come il duomo e la Galleria degli Uffizi, che è un museo di fama mondiale. Il fiume Arno attraversa Firenze (celebre il ponte Vecchio), ma ci sono diversi altri borghi storici adagiati sulle sue sponde, oltre a Pisa che spicca in particolare per la meravigliosa Piazza dei Miracoli, su cui la torre di Pisa è solo una delle cose da vedere.

In gita a Pitigliano, in Toscana
In gita a Pitigliano, in Toscana
L'altra città clamorosamente bella della Toscana è Siena, con un amplissimo centro storico medievale in cui è bello perdersi tra i vicoli. Tra i capolavori architettonici di Siena da vedere sicuramente nel proprio peregrinare ci sono il duomo e Piazza del Campo, dove si svolge il famoso Palio.
Il Chianti e le colline del Senese offrono splendidi paesaggi, tra vigneti e campi ondulati. I pittoreschi paesi medievali sulle colline sono tantissimi, eccone alcuni: Pienza, San Gimignano, Monteriggioni, Montefioralle, Montalcino, Poggibonsi, San Quirico, Montepulciano, Volterra, Chianciano... tutti nei dintorni di Firenze e Siena, meritano tante gite diverse, o almeno una visita di qualche ora (vedi anche sotto tra le cose da fare in una gita in Toscana). Un po' più a sud, Cortona e Sansepolcro sono splendidi borghi medievali nell'Aretino, mentre Pitigliano è unica per la sua posizione arroccata.

Abbiamo scritto di Firenze, Pisa e Siena, e dei tanti paesi storici da vedere tra le colline toscane, ma ci sono altre città da menzionare tra le destinazioni più belle: Lucca con le sue mura e il centro storico e Arezzo. Vicino a Lucca, meritano una escursione le montagne e i paesi della Garfagnana. Le vicine e imponenti Alpi Apuane sono una bella meta per il trekking, e permettono di fare una gita presso le interessantissime cave di marmo di Carrara.
Da notare pure che le terme naturali abbondano in Toscana: le più spettacolari sono forse quelle di Saturnia, ma anche i Bagni San Filippo non scherzano!
In tutto questo, non abbiamo ancora menzionato il mare toscano. La lunga costa è tutta da vedere: dagli spiaggioni organizzatissimi di Forte dei Marmi e Viareggio, passando per le spiagge sabbiose della Maremma protette alle spalle dai pini marittimi, fino alle acque limpidissime sotto le scogliere dell'Argentario, da visitare magari in kayak.

Ma nonostante le lunghe coste della Toscana continentale, il meglio si trova sulle isole dell'Arcipelago Toscano: l'Elba, la più grande, è ricca di spiagge e paesaggi magnifici, soprattutto se si esce dalle zone più battute dai turisti; il Giglio è un gioiellino facile da raggiungere, mentre Capraia, più isolata, è un paradiso quasi incontaminato. Le isole più piccole, come Giannutri, Montecristo e la Gorgona, sono più difficili da visitare (non sono aperte al turismo di massa), ma fanno da sfondo ai panorami dell'Arcipelago Toscano.
Beh, abbiamo scritto tutto? Assolutamente no, in realtà. Ci sono tanti borghi splendidi che abbiamo purtroppo dovuto trascurare in questa lista, oltre a bei tratti di mare con paesini adorabili, ma trovate qualcosa in più nel paragrafo sulle attività da fare in Toscana.
In gita in Toscana
Le splendide coste del promontorio dell'Argentario

Cosa fare in una gita in Toscana

Date tutte le cose da vedere in Toscana, potete immaginare che ci siano anche tantissime attività da fare. Iniziamo dal mare. Le coste della regione e delle sue isole sono infatti perfette per la vela e per il kayak. Qua trovate le info per una gita di alcuni giorni in canoa all'isola d'Elba. Abbiamo poi visitato in kayak anche l'isola del Giglio, il cristallino promontorio dell'Argentario, la sorprendente costa tra Baratti e Piombino, il bel litorale tra Livorno e Castiglioncello. Altre escursioni in canoa (o Stand Up Paddle, ma pure a piedi, in bici o a cavallo, in realtà) molto interessanti sono quelle in Maremma, vicino a Scarlino e Punta Ala (magari fino alla bella spiaggia di Cala Violina).
Invece, in barca a vela abbiamo visto Capraia (e qualche piccola info si trova anche nel nostro diario di viaggio dell'attraversata a vela dalla Liguria alla Sicilia.

Il trekking è un'altra attività da considerare, ad esempio per queste gite a Siena e in Val d'Orcia. Tante altre escursioni possono essere svolte tra le colline toscane (celebre è la Via Francigena) o tra le montagne come le già menzionate Alpi Apuane.
In Toscana si puà anche sciare, nelle zone dell'Abetone e del Monte Amiata.
Per le terme, le località più note sono Chianciano, Saturnia e Bagni San Filippo (in queste ultime due ci sono anche delle magnifiche pozze all'aperto).
Infine, l'enogastronomia!! La Toscana è un paradiso per questo. Ci sono tantissime pietanze diverse da assaggiare, tutte sensazionali, alcune delle quali mitiche, come la fiorentina, il caciucco di Livorno, il tartufo, il lardo di Colonnata e i tanti primi! I vini del Chianti e delle altre colline toscane sono celebratissimi!

Come viaggiare in Toscana

Quando andare e come muoversi in Toscana? La risposta a queste domande è legata a cosa volete fare e vedere. Se per il mare e le isole l'estate è ovviamente la stagione migliore, per le gite tra le colline toscane i colori più belli sono in primavera e a inizio autunno, quando anche il caldo non è eccessivo. Anche le città toscane sarebbero da vedere quando il caldo non è eccessivo.
I mezzi pubblici vanno bene per le città, ma per visitare le campagne e i paesini è molto più comoda l'automobile.
(Per noleggiare qui un'auto ai prezzi migliori per il vostro itinerario di viaggio consiglio sempre di cercare e prenotare a questo link).
Per le destinazioni sul mare dipende: i mezzi pubblici vanno bene sulla costa, mentre i traghetti possono portare alle isole toscane, da girare poi coi mezzi, in bici, in barca o in canoa! All'Elba ha comunque senso portarsi l'automobile o lo scooter in traghetto, per vedere più posti, mentre al Giglio imbarcare la propria auto può essere fattibile solo fuori stagione.
Per un'idea sui prezzi degli hotel in Toscana cliccate qui per confrontare gli alberghi e trovare gli alloggi più convenienti. In generale, si trovano prezzi molto più bassi se avete l'auto con cui andare a pernottare fuori dalle destinazioni principali.

Se vi piacciono i viaggi selvaggi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy