Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Tra Lerici e Tellaro

Spiagge e panorami sul Golfo di La Spezia
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Lerici e Tellaro, le splendide baie di Fiascherino, il panoramico borgo di La Serra: in questa pagina spieghiamo come ammirare queste meraviglie con una (o più) escursioni a piedi, camminando tra passeggiate a mare, sentieri e stradine nascoste.
Partiamo da Lerici, con il suo godurioso lungomare e l'imperioso castello.

La passeggiata a mare di Lerici
Il lungomare di Lerici, col suo porticciolo e il castello
Chi ama le comode passeggiate lungo il mare può anche partire dalla vicina San Terenzo e camminare lungo la strada che la collega a Lerici, per un totale di circa 2 pianeggianti ma panoramici chilometri fino al castello di quest'ultima. Una volta a Lerici, visitare il castello è d'obbligo. Sotto il castello infatti un tunnel nella montagna porta ad ammirare la baia dall'altra parte di Lerici, e un ascensore gratuito a metà tunnel porta alla piazza del castello.
Il castello di Lerici
Il castello di Lerici
Dopo avere ammirato il panorama, si può iniziare a girovagare tra le vecchie case antistanti il castello San Giorgio, percorrendo vicoli e stradine che offrono begli scorci.
Il borgo di Lerici
Il borgo di Lerici dal castello

Una di queste creuze, la Salita al Poggio, permette di camminare fino alla strada che porta verso le prossime baiette e Fiascherino, lasciando così Lerici con un'ultima vista panoramica.
Il borgo di Lerici
Panorama su Lerici e il porticciolo nel primo tratto dell'itinerario per Fiascherino
Si prosegue brevemente lungo la strada asfaltata e poco trafficata fino a quando s'incontra una deviazione sulla destra che scende verso il mare. L'inizio del sentiero, tra muretti a secco e ulivi, è molto invitante, quindi lo si può prendere per esplorare questo tratto di costa.
Sentiero Lerici Punta Marelunga
Sentiero verso Punta Marelunga, tra Lerici e Tellaro
Lungo il sentiero si vede un cancelletto aperto sulla destra, poi si arriva a una strada asfaltata scendendo la quale per pochi metri, in corrispondenza del primo tornante, s'incontra un altro sentiero che, però, è bloccato da un muro. Entrando dal cancelletto sopra, oppure risalendo il muro dal punto in cui si è rimasti bloccati, è possibile arrivare a un'apertura che permette di continuare sul sentiero sbarrato e scendere a una piccola spiaggia da sogno!
Spiaggia a Lerici
Deliziosa spiaggetta e castello di Lerici
Sinceramente, dato il muro in mezzo al sentiero, non so quanto sia legale scendere qui: io ho trovato per caso un passaggio aperto e non mi sono posto domande, ma col senno di poi... in ogni caso, il sentiero è un po' scosceso quindi bisogna prestare la massima attenzione.
Da qui si può poi ritornare alla strada asfaltata e al sentiero verso Punta Marelunga.
Grotta tra Lerici e Tellaro
Una grotta lungo la costa tra Lerici e Tellaro
Il tratto di costa tra Punta Marelunga e Fiascherino è lungo appena un chilometro e mezzo in linea d'aria, ma è spettacolarmente frastagliato, con scoglie, penisole, baiette e grotte. Via terra si possono apprezzare parte di queste bellezze, che possono essere godute meglio con una nuotata e soprattutto in canoa (itinerario in kayak Lerici Tellaro Bocca di Magra descritto qui). La Cala di Maramozza sembra un pezzo di Thailandia (o viceversa :D).

Una spiaggia comodamente raggiungibile è quella di Fiascherino, bellissima fuori stagione quando è semivuota
Spiaggia di Fiascherino Spiaggia di Fiascherino
La spiaggia di Fiascherino
Bellissime sono le viste da tutta la strada poco trafficata (fuori stagione) che collega Lerici e Fiascherino e poi Fiascherino con Tellaro, strada su cui si può comodamente camminare cercando tutte le belle deviazioni verso il mare. Tra il castello di Lerici e Fiascherino lungo questa strada s'impiega circa un'ora (2,7 km), ma bisogna appunto tenere conto di più tempo per ammirare tutte le bellezze della zona.
Sopra Fiascherino c'è La Serra, che è collegata con un sentiero nel bosco a Lerici
Vista su Lerici da La Serra
Vista su Lerici da La Serra
Una stradina poderale collega invece La Serra a Fiascherino e uno sconnesso sentiero nella vegetazione porta da La Serra a Tellaro. La Serra si trova a circa 130 metri sul livello del mare.
Vista su Fiascherino da La Serra
Panorama da La Serra in direzione Fiascherino e Tellaro
Tellaro può quindi essere raggiunta a piedi sia da La Serra attraverso boschi e uliveti sia da Fiascherino camminando sulla bella strada sul mare. Da Fiascherino a Tellaro s'impiega una ventina di minuti, che aumentano se si prendono un paio di deviazioni verso il mare per ammirare spiagge e panorami, mentre da La Serra a Tellaro si cammina per circa 2 km (40 minuti in discesa sul sentiero disconnesso).
Tellaro Tellaro
Tellaro
Dopo Tellaro, ci si può dedicare a tente altre camminate ancor più selvagge di quelle viste finora, perché diversi sentieri si inoltrano nel bosco verso Montemarcello; ci sono anche alcune spiagge deserte raggiungibili solo con difficili scarpinate (o via mare)... tali meraviglie sono descritte a questo link.
Cartina dei sentieri delle Cinque Terre
Questa cartina di Google Maps può aiutare a localizzare il sentiero:) Cliccandoci, accedete all'album con mappe e foto
La tappa precedente lungo il sentiero della Liguria può essere il periplo dell'isola della Palmaria, che da Lerici è ben visibile dall'altra parte del Golfo di La Spezia.
Buone gite!1!!1!!111!!!!
Se vi piacciono le attività all'aria aperta e i viaggi avventurosi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy