Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

EL SALVADOR

Scalate di vulcani, tuffi in laghi e cascate, relax sul Pacifico e tanta allegria
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Itinerario di viaggio
El Salvador è il paese più piccolo del Centro America e riceve pochi turisti, ma è in realtà una meta splendida e piena di sorprese. Un itinerario di viaggio in El Salvador permette di visitare in pochi giorni spettacolari vulcani attivi, città coloniali, piantagioni di caffè, rovine Maya e cascate nella giungla, per poi rilassarsi sulle spiagge nere della costa Pacifica. L'acqua dell'Oceano qui è calda, piacevolissima, e numerosi sono gli spot per gli appassionati di surf.

El Zonte, El Salvador
El Zonte, sulla costa Pacifica di El Salvador
Una vacanza in El Salvador potrebbe essere scoraggiata dal fatto che tale paese ha recentemente avuto il più alto tasso di omicidi al mondo dopo l'Iraq. In realtà, questa triste statistica è dovuta agli scontri tra gang, che è molto improbabile coinvolgano i turisti. Ovviamente bisogna usare il buon senso e, lungo il proprio itinerario di viaggio in El Salvador e in particolare in città, informarsi dai locali sulle zone da evitare.
Per girare, noi trovammo un energico personaggio che per pochi soldi ci portò in giro sulla sua auto, dandoci un mucchio d'informazioni, ascoltando musica rock ad alto volume, fumandosi delle canne e offrendoci delle birre. Era una guida, la più originale di sempre, ma ci trattava come amici, e ci fece apprezzare le bellezze di El Salvador facendoci sentire al sicuro.
La costa sull'Oceano Pacifico in El Salvador
La costa sull'Oceano Pacifico in El Salvador
El Zonte, El Salvador
Palme sul fiume a El Zonte

La costa Pacifica: El Tunco ed El Zonte
La costa di El Salvador è spettacolare. Le spiagge sono nere, spesso intervallate a scogliere, e le palme e la vegetazione si slanciano sull'Oceano. Il Pacifico qui è perfetto per il surf più che per una nuotata, a parte qualche eccezione.
El Zonte, El Salvador
Spiaggia e surf a El Zonte
El Tunco ed El Zonte sono le località più note per il surf. El Tunco è un paesino sull'Oceano con parecchi bar frequentati da turisti canadesi e statunitensi. El Zonte ha una meravigliosa lunga spiaggia ed è parecchio più tranquilla. Se volete fare vita sociale, non è il posto giusto, anche se in 15 minuti di taxi potete raggiungere El Tunco.

El Tunco, El Salvador
La spiaggia di El Tunco
Il problema è che i ritmi di El Zonte vi cattureranno, come hanno catturato noi durante la nostra vacanza: ci svegliavamo alle 6 del mattino per ammirare la spiaggia all'alba e fare un tuffo o una surfata nel caldo Oceano Pacifico. Poi, compivamo un itinerario di viaggio nell'interno di El Salvador per ammirarne le meraviglie. Tornavamo quindi a El Zonte al tramonto.
El Zonte, El Salvador
La spiaggia di El Zonte al tramonto
Un tuffo serale, una birretta, una buona cena, due chiacchiere coi pochi altri turisti finché, alle 9:30, ci appisolavamo sulle amache, cullati dal suono delle onde e dal cinguettio degli uccelli tropicali... Alla faccia dei nostri precedenti desideri di serate e vita mondana!! A volte non si sa cosa si desidera veramente. Ah, che relax.
Lago Coatepeque, El Salvador
Vista dall'alto del lago Coatepeque

Lago Coatepeque e vulcano Santa Ana
Il vulcano Santa Ana, o Llamatepec in lingua Maya, si trova a circa un'ora e mezza da El Tunco e un'ora da San Salvador. E' uno dei tre vulcani della riserva del Cerro Verde (gli altri son il Cerro Verde e l'Izalco) ed è anche uno dei vulcani più spettacolari della ragione, assolutamente da includere in un itinerario di viaggio in El Salvador.
Salita verso il Vulcano Santa Ana, El Salvador
Salita verso il Vulcano Santa Ana, o Llamatepec, tra i più spettacolari di El Salvador
Per scalare il vulcano Santa Ana, bisogna utilizzare le guide del centro visitatori: noi partimmo in gruppo verso le 12. Anche un membro della "polizia turistica", ben armato, accompagna i viaggiatori, per tranquillizzarli (!?).

La salita dura circa un'ora e mezza e i panorami sono clamorosamente belli.
Lago Coatepeque visto dal Vulcano Santa Ana, El Salvador
Lago Coatepeque visto dal Vulcano Santa Ana
Il cratere del Vulcano Santa Ana, El Salvador
Il cratere del vulcano Santa Ana
Arrivati in cima, la vista spazia sui vulcani Cerro Verde e Izalco oltre che sulla campagna salvadoregna e sul Lago Coatepeque. Il fascino del panorama è pari a quello del cratere circolare di sfumature rosse, gialle e nere, sul cui fondo si trova un celeste lago fumante (non si può scendere e comunque è sconsigliabile fare il bagno, l'acqua sarà a quasi 100 gradi).
Lago Coatepeque visto dal Vulcano Santa Ana, El Salvador
Lago Coatepeque visto dal Vulcano Santa Ana
Lago Coatepeque, El Salvador
Il Lago Coatepeque occupa un antico cratere
Il Lago Coatepeque viene spesso visitato in giornata insieme al vulcano Santa Ana, e così facemmo anche noi. Questo specchio d'acqua blu che riempie un vecchio cratere largo alcuni chilometri non ha affluenti o emissari. Attorno al lago sorgono le ville dei ricchi salvadoregni. Per accedere all'acqua bisogna passare da uno dei ristoranti, che affittano anche canoe e moto d'acqua.
Moto d'acqua sul Lago Coatepeque, El Salvador
Moto d'acqua sul Lago Coatepeque

Aggiungete assolutamente il Lago Coatepeque al vostro itinerario di viaggio in El Salvador. I panorami sono splendidi, si può nuotare e se non avete mai provato la moto d'acqua, questo è il posto giusto, perché costa molto meno che in Europa e le moto vanno a cannone.

San Salvador, capitale di El Salvador
San Salvador, capitale di El Salvador
La capitale San Salvador
La capitale di El Salvador è la città più pericolosa al mondo, ma anche in questo caso la statistica non dice tutto e, a mio avviso, San Salvador va assolutamente inclusa nel vostro itinerario di viaggio.
In generale, la popolazione è cordiale e amichevole e camminare per le vie del centro e per il gigantesco mercato è un'esperienza ricca di colori, suoni, odori e sapori.
Mercato di San Salvador, capitale di El Salvador
Mercato di San Salvador, capitale di El Salvador
La città è povera, fatta di case basse per nulla attraenti, il traffico è caotico. Il cimitero, in centro, offre un'oasi di pace con le sue tombe bianche o colorate. Non passerei più di mezza giornata di vacanza a San Salvador, ma quella mezza giornata vi lascerà ricordi intensi.
Traffico a San Salvador, capitale di El Salvador
Traffico a San Salvador, in pieno centro
Per una bella vista sulla città, andate su El Boqueron, il vulcano che sorge sopra la città.
Panorama in El Salvador
Panorama in El Salvador
Di ritorno da San Salvador, vedemmo il panorama dalla Puerta del Diablo, ma, devo dire, ci sono panorami più belli, come quello qui sopra. Qui, però, una troupe televisiva ci intervistò per un canale Youtube salvadoregno. Da allora, siamo gli idoli di tutte le ragazzine di El Salvador (non è vero, ma fu divertente!).

Cascata Tamanique, El Salvador
Cascata Tamanique, El Salvador

Cascata Tamanique
Non distante da El Tunco, questa cascata è altamente scenografica sia per la cascata in sé sia per l'ambiente circostante ricco di vegetazione. La possibilità di tuffarsi nelle pozze e di nuotare sotto la cascata principale aggiunge un ottimo motivo per inserire la cascata Tamanique nel proprio itinerario di viaggio in El Salvador.

Chorro De La Calera, El Salvador
Chorro De La Calera, bella cascata vicino a Juayua
Ruta de las Flores, rovine Maya e cascate
La Ruta de las Flores è una strada tortuosa che attraversa le montagne della parte occidentale di El Salvador. Offre splendidi panorami e permette di vedere i bei villaggi coloniali di Juayua e Ataco.
Juayua, El Salvador
Juayua, Ruta de las Flores
Da Juayua si può raggiungere a piedi il Chorro de la Calera, una piacevole cascata dove tuffarsi.
Non distante dalla Ruta de las Flores si trovano le rovine Maya di Tazumal, con un imponente tempio a mio avviso non proprio memorabile.
Tazumal, rovine Maya, El Salvador
Tazumal, tempio Maya
E' molto interessante il fatto che la zona è piena di resti Maya e si trovano cocci per terra e mura Maya diroccate o ricoperte da vegetazione nei terreni privati della popolazione che vive nella zona di Tazumal.
Poco distante da Tazumal c'è un'altra splendida cascata, con acque calde naturali, in un'ambiente lussureggiante. Qui il bagno è un vero piacere!
Cascata presso Tazumal, El Salvador
Cascata non lontana da Tazumal

Altre destinazioni
El Salvador è piccolo, ma ci sono diverse mete meritevoli, oltre a quelle elencate, che non abbiamo visitato direttamente. Nel vostro viaggio potete includere altre località sulla costa come la spiaggia El Cuco o la riserva Barra de Santiago. I vulcani non mancano, a partire dal vulcano attivo San Miguel (l'eruzione non va vista da troppo vicino!).
Pianta di caffè, El Salvador
La pianta del caffè è ovunque in El Salvador
Il paese di Suchitoto andrebbe incluso in un itinerario di viaggio in El Salvador e fu un peccato non avere tempo di visitarlo.
Per il trekking, il parco "El Imposible", oltre ad avere un nome bellissimo, presenta splendidi panorami.

Villaggio e bus, El Salvador
Villaggi e bus caratteristici in El Salvador
Come, quando e altre informazioni
I mesi migliori per visitare El Salvador sono novembre, dicembre e gennaio; non si può dire che ci sia troppo turismo nelle vacanze di Natale, almeno per ora, quindi non temete l'alta stagione.
Per gli spostamenti, la macchina a noleggio è un'ottima soluzione che richiede un certo pelo sullo stomaco. Più semplice è la macchina con autista o ancora meglio un autista / guida come il nostro, che ci fece un prezzo "amici" molto più conveniente di un'auto a noleggio (cosa difficilmente ripetibile!). I bus non sono consigliatissimi per il rischio furti, ma tanti li usano tranquillamente. Gli "shuttle", cioè i pullmini per turisti, spesso abbastanza malridotti nonostante il nome altisonante, permettono di muoversi più velocemente a prezzi contenuti e di raggiungere anche località in Guatemala (Antigua), Nicaragua e Honduras.
I costi sono contenuti, anche se, come sempre, dipende da quanto ci si adatti: i resort lussuosi sono costosi anche in El Salvador.
Per concludere, se avete in mente un itinerario di viaggio in Centramerica, non mancate di passare per El Salvador!

Se vi piacciono i viaggi selvaggi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy