Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Itinerari in Puglia

Cosa vedere, cosa fare e dove andare :)
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Cosa vedere in una gita in Puglia

La bellezza della Puglia come meta turistica per una settimana di mare, magari in Salento, è cosa ben nota. Ma in Puglia c'è tantissimo altro da vedere, e in questa regione si possono trascorrere diverse vacanze, o tanti weekend in gita, ammirando sempre cose nuove, in tutte le stagioni.
Iniziamo dal capoluogo, Bari, che è una destinazione imperdibile grazie ai vicoli di Bari Vecchia, oltre che per la basilica di San Nicola. Poco più a nord c'è Trani, con la sua cattedrale affacciata sul mare. Una trentina di km a sud-est di Bari, invece, c'è Polignano a Mare, le cui case affacciate sulle scogliere sono famose anche per le impressionanti gare di tuffi. Come se tutto questo non bastasse, nell'entroterra le Grotte di Castellana potranno dare un'impronta speleologica al vostro itinerario di viaggio.

In gita in Puglia
Vieste, sul Gargano
Nella parte settentrionale della Puglia, si trova la penisola del Gargano, che abbiamo descritto accuramente qui. E' una meta turistica sensazionale sia per il mare che per i fantastici paesini. Vico del Gargano è il borgo storico più panoramico, col suo castello arroccato. Sulla costa, invece, Peschici, Rodi Garganico e soprattutto Vieste sono da ammirare per le belle case bianche sul mare e per gli spettacolari paesaggi nei dintorni. Tra le spiagge da vedere assolutamente, ci sono la Baia di Zaiana, la Baia delle Zagare, col suo arco di roccia, e la spiaggia di Vignanotica, sotto bianche scogliere.
Davanti al Gargano, ci sono le isole Tremiti, raggiungibili in traghetto (si trovano a meno di 15 km al largo). Le Tremiti sono un paradiso naturale, meta fantastica per fare attività in mare ma anche per il trekking.

Tornando a sud di Bari, si arriva ad Alberobello, che, come tutta la valle d'Itria, va inserita nel vostro itinerario di viaggio per ammirare i famosi trulli. Un'altra città splendida in zona è Ostuni, col suo pittoresco borgo bianco.
Ancora più a sud c'è il Salento, dove oltre a tuffarsi nel mare cristallino delle "Maldive" pugliesi bisogna vedere Lecce, ricca di monumenti interessanti e resti archeologici romani. Nel vostro itinerario per la vacanza in Puglia dovete inserire anche il bel borgo di Otranto. Tutta la costa adriatica è qui punteggiate da baie fantastiche, con grotte, spiagge e scogliere. Sul lato ionico, invece, c'è la bella e famosissima Gallipoli, il cui unico difetto è l'affollamento in alta stagione.

Cosa fare in una gita in Puglia

Oltre alle visite turistiche elencate nel paragrafo sul "cosa vedere", la Puglia offre opportunità di fare tante attività diverse durante una vacanza nella regione, soprattutto, ovviamente, sul mare!
Il kayak e lo Stand Up Paddle sono indicatissimi per visitare le scogliere del Gargano, soprattutto nella parte meridionale, come abbiamo descritto nella già citata pagina sul Gargano. Tra le varie impressionanti grotte marine, la Grotta Sfondata Grande spicca per bellezza, è uno dei luoghi più magici della Puglia.

In gita in Puglia
I trulli di Alberobello
Quando si alza il vento, si può invece andare in kitesurf o in windsurf, soprattutto lungo gli spiaggioni della parte nord del Gargano.
Oltre alle varie attività di mare e da spiaggia che si possono fare lungo tutta la costa pugliese, non bisogna sottovalutare le possibilità di trekking, meglio al di fuori della stagione estiva. Le destinazioni principali sono la valle d'Itria, il Salento, le isole Tremiti e il Gargano stesso.
Per l'enogastronomia, la Puglia offre ottimi agriturismi e diversi deliziosi prodotti locali: tra i primi menzione doverosa per le orecchiette con cime di rapa o ricotta e per i troccoli con ciambotto barese (un ricco sugo di mare). Diversi i formaggi tipici della regione, tra cui le prelibate burrate. Tanti anche i piatti di carne e pesce, da consumare con olio di oliva locale. Tra i vini più famosi della Puglia c'è il Primitivo di Manduria.

Come viaggiare in Puglia

Quando andare e come muoversi in Puglia? La risposta a queste domande è legata a cosa volete fare e vedere. In generale, l'automobile è il mezzo più comodo, anche se in Salento, ad agosto, c'è il rischio d'incappare in qualche coda o di non trovare parcheggio.
(Per noleggiare qui un'auto ai prezzi migliori per il vostro itinerario di viaggio consiglio sempre di cercare e prenotare a questo link).
Per un'idea sui prezzi degli hotel in Puglia cliccate qui per confrontare gli alberghi e trovare gli alloggi più convenienti.
L'estate è il periodo migliore per godere del mare della regione, ma il buon clima pugliese permette di evitare l'altissima stagione (da metà luglio a fine agosto) e di viaggiare in periodi più tranquilli. Il trekking, l'enogastronomia e le città d'arte sono affascinanti in tutte le stagioni!

Se vi piacciono i viaggi selvaggi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy