Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Penna e Aiona con le ciaspole

Trekking d'alta montagna sull'Appennino Ligure
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Uno in fila all'altro, Monte Penna, Monte Nero, Cantomoro e Aiona toccano i 1700 metri di quota e sono spettacolari per le escursioni con le ciaspole, in particolare per fare trekking sulla neve guardando il mare. Ecco una sintesi di alcuni splendidi itinerari su queste montagne dell'Appennino Ligure.

Monte Penna, Appennino Ligure
Il monte Penna innevato, visto dal Trevine
Iniziamo dal Penna: un punto di partenza tipico è dalle Casermette del Penna, a circa 1400 metri di quota, da dove si può iniziare subito a camminare nella bella foresta del Penna, ricca di faggi e abeti. Qui ci sono diversi sentieri: quello per il lago del Penna è uno dei più interessanti.
Lago del Penna, Appennino Ligure
Il lago del Penna
Il lago si trova a meno di un chilometro dalle casermette, ma tra i vari itinerari nel bosco si può ciaspolare anche per ore. E' tuttavia più interessante scegliere una meta panoramica. In questo caso suggeriamo di camminare verso il versante est del Penna e in particolare fino alla sella tra Monte Penna e Pennino: da qui si ha una vista spettacolare sulla foresta e sulle Casermette del Penna.
Monte Penna e Pennino
Tra il Monte Penna e il cucuzzolo del Pennino
Per arrivarci, il sentiero passa sempre nel bosco e sale ripido solo nell'ultimo tratto, con duecento metri di dislivello. Con tanta neve si fa fatica, e ci potrebbe volere anche un'ora dal lago, mentre in condizioni estive mezz'oretta è sufficiente.
Monte Trevine visto dal Pennino
Il Monte Trevine visto dal Pennino

Per arrivare in cima al Penna, questo non è il sentiero giusto d'inverno: con tanta neve è una scalata himalayana. Meglio optare per il versante ovest, più semplice. Dal versante est, però, si raggiunge in fretta il monte Trevine, da cui si gode il panorama sensazionale sul Penna nella prima foto in alto, e da cui si scorge in lontananza anche il mare.
Il mar Ligure visto dal Monte Trevine
Il mar Ligure luccicante visto dal Monte Trevine
Tutte queste vette vicine regalano in effetti grandi soddisfazioni! Come scrivevo, se dalla foresta del Penna si va invece in direzione ovest, è più semplice salire poi sulla cima da quel lato. Inoltre, così facendo ci si congiunge all'Alta Via dei Monti Liguri che collega il Penna con Monte Nero / Cantomoro e Aiona. In tutto, da Penna ad Aiona, sono cinque panoramici chilometri in cresta.
Monte Aiona con le ciaspole
Guardando dal Monte Aiona verso il Monte Nero e sullo sfondo l'Appennino Emiliano

Il Monte Aiona non ha in realtà una cresta, bensì un'ampia vetta semi-pianeggiante a 1700 metri di quota, con una cima nord vista monti e una cima sud da cui si godono splendide viste sul mare.
Monte Aiona e Mar Ligure
Ammirando il Mar Ligure dal Monte Aiona
Ovviamente tutti questi itinerari di trekking vanno apprezzati con diverse escursioni. Oltre che dal Penna tramite l'Alta Via dei Monti Liguri, per arrivare sull'Aiona si può optare per il classico itinerario che sale dal bellissimo lago delle Lame.
il Lago delle Lame
Il Lago delle Lame innevato
Questo itinerario passa attraverso la foresta delle Agoraie: in tutto, dal Lago delle Lame alla cima dell'Aiona, sono quattro chilometri e circa 650 metri di dislivello (due ore o anche qualcosa in più se c'è tanta neve).
Un altro itinerario dal lago delle Lame porta invece in un'oretta alla cascata della Ravezza, una delle più alte in zona.
Cascata della Ravezza
Cascata della Ravezza
Insomma, in pochi chilometri ci sono varie escursioni splendide. Spesso si cammina nel fitto bosco, soprattutto attorno al Penna, quindi i panorami si godono solo dalle cime... e che panorami!! Per foto e descrizioni di altri bei sentieri e ciaspolate in Val d'Aveto cliccate qui, ad esempio al riguardo degli itinerari per il Ramaceto. Buone gite!
Se vi piacciono le attività all'aria aperta e i viaggi avventurosi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy