Seguiteci su FB e Instagram! Dopo le notti insonni spese per creare il sito, ve ne saremo grati!

E se vi piacciono i libri di viaggio, leggete l'unica ed emozionante
GUIDA TURISTICA DEL PIANETA TERRA: UN'ESILARANTE AVVENTURA DALLA NAMIBIA ALLA LIGURIA

Seguiteci su FB e Instagram! Dopo le notti insonni spese per creare il sito, ve ne saremo grati!

E se vi piacciono i libri di viaggio, leggete l'unica ed emozionante
GUIDA TURISTICA DEL PIANETA TERRA: UN'ESILARANTE AVVENTURA DALLA NAMIBIA ALLA LIGURIA

Canarie

Da un'isola all'altra tra spiagge e vulcani
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

In viaggio alle Canarie

Le Canarie sono un arcipelago nell'Oceano Atlantico, al largo del Marocco, composto da sette isole principali, tutte a loro modo bellissime: in questa pagina descriviamo come scegliere le isole da visitare per la prossima vacanza e cosa vedere, rimandando alle pagine di dettaglio per le informazioni più approfondite.
Gui Gui, Gran Canaria
La spiaggia di Gui Gui
Anzitutto, in un itinerario di viaggio alle Canarie bisogna scegliere tra le sette isole seguenti: Tenerife, La Gomera, El Hierro, La Palma, Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote. I collegamenti tra le isole sono molto comodi, con diversi traghetti al giorno tra le isole vicine e tanti voli rapidi e low cost (specialmente da Tenerife e Gran Canaria).

Per arrivare alle Canarie, sono numerosi i voli dall'Italia, che tipicamente atterrano a Santa Cruz de Tenerife o a Las Palmas (a Gran Canaria), ma in certi casi anche a Fuerteventura e a Lanzarote.
A prescindere dalle isole scelte, consiglio di noleggiare un'auto, che potete cercare e prenotare a questo link. Infatti, le isole, per quanto piccole (Tenerife è la più estesa e non supera i cento km di lunghezza) sono piene di mete affascinanti raggiungibili solo con un mezzo proprio; anzi, le destinazioni più belle sono spesso quelle a cui arrivare in macchina dopo stradine tortuose, evitando i posti più turistici. La Guida Turistica del Pianeta Terra, di Simone Boragno
Ecco quindi le sette isole principali e le indicazioni per organizzare l'itinerario di viaggio alle Canarie più adatto alle proprie esigenze: cliccate sul nome dell'isola o sull'immagine relativa per accedere alla pagina di dettaglio.
Lanzarote

Lanzarote

Per alcuni è l'isola più bella delle Canarie, sicuramente è un meraviglioso parco naturale con un ambiente unico. L'interno di Lanzarote è infatti una distesa di crateri e di magma solidificato, mentre la costa meridionale presenta la Playa da Papagajo e le spiagge più affascinanti dell'arcipelago. Da Lanzarote si può visitare anche l'isoletta di La Graciosa.

Spiaggia de La Concha, Fuerteventura

Fuerteventura

A sud di Lanzarote, a venti minuti di traghetto, c'è Fuerteventura, che è la seconda isola più grande delle Canarie e quella con le più lunghe distese sabbiose. Oltre alle tante spiagge della penisola di Jandia, si possono ammirare le dune di Corralejo e la selvaggia costa ovest; in traghetto si può raggiungere la vicina e piccolissima e paradisiaca Isla Lobos.

Dune di Maspalomas, Gran Canaria

Gran Canaria

Gran Canaria è un'isola molto turistica e per questo i viaggiatori non l'apprezzano come una delle più belle delle Canarie, ma con un'auto a noleggio e facendo trekking si possono compiere alcuni itinerari molto interessanti. Le destinazioni più affascinanti sono le dune di Maspalomas, le spiagge di Gui Gui e Morro Jable, i monti dell'interno e il capoluogo Las Palmas.

Teide, Tenerife

Tenerife

L'isola più grande delle Canarie e per me anche la migliore per un itinerario di viaggio alla scoperta dell'incredibile varietà di paesaggi dell'arcipelago. Il vulcanico parco naturale del Teide, i canyon, le spiagge, i paesi tipici... c'è tantissimo da vedere a Tenerife, una volta lasciate le zone dei resort. In più da qui si possono raggiungere in traghetto le splendide isole descritte qui sotto.

Roque de Los Muchachos, La Palma

La Palma

Se devo scegliere la mia isola preferita delle Canarie, voto La Palma, comodissima da girare in auto, col più bel punto panoramico delle Canarie (Los Muchachos), con spiagge e monti e foreste e vulcani, per non parlare del pittoresco e vivace capoluogo, Santa Cruz de la Palma.

Hermigua, La Gomera

La Gomera

La piccola La Gomera, raggiungibile in traghetto da Tenerife o da La Palma, è selvaggia e poco turistica, con itinerari di trekking, piscine naturali, bananeti, canyon, cactus e foreste tropicali. Valle del Rey ed Hermigua sono tra le destinazioni più interessanti.

El Hierro

Tra le isole principali delle Canarie, El Hierro è la più remota e per questo anche la meno turistica. E' anche l'unica in cui non sono stato, e per questo mancano foto e articolo di dettaglio. Come la Gomera, anche El Hierro è ricca di itinerari escursionistici e presenta inoltre una delle più belle piscine naturali dell'arcipelago.

Itinerario consigliato alle Canarie

Per organizzare un viaggio alle Canarie, bisogna scegliere le isole da visitare in base ai propri interessi e al tempo a disposizione.
Per le spiagge più belle, optate per Lanzarote e Fuerteventura, tenendo conto che l'acqua dell'oceano è abbastanza fresca: non aspettatevi di passare il tempo in mare! Per farsi delle belle nuotate in costume, senza soffrire troppo il freddo, la temperatura dell'acqua è ideale da agosto a novembre. D'inverno, lungo le meravigliose spiagge potete passeggiare, e sarà bellissimo lo stesso.

Se volete fare un itinerario "on the road" alla scoperta dei più bei paesaggi delle Canarie, facendo anche qualche trekking, andate a Tenerife, affittate un'auto e, se avete tempo, andate con l'auto al seguito anche a La Palma e a La Gomera, in traghetto (ad esempio con un itinerario circolare Los Cristianos (Tenerife) -> Santa Cruz de La Palma -> San Sebastian de La Gomera -> Los Cristianos).
Se avete solo due-tre giorni, potete considerare Gran Canaria: dune di sabbia, spiagge, trekking, paesi di pescatori... tutto concentrato in un'isola non troppo grande.
In ogni caso, consiglio di guidare lontano dalle zone dei resort e la vostra vacanza sarà memorabile!

Se vi piacciono i viaggi selvaggi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy