Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Trekking a Bonassola

I sentieri per Framura e Levanto
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Se cercate sentieri con spettacolari panorami sul Mar Ligure, dovete andare a Framura, Bonassola e Levanto. Davvero. L'itinerario escursionistico che collega questi tre bei borghi è immerso nella natura, facile e poco affollato e non ha niente da invidiare ai percorsi di trekking nelle vicinissime e ben più famose Cinque Terre. L'altra cosa bella è che Framura, Bonassola e Levanto sono collegate anche dalla ciclopedonale nelle vecchie gallerie del treno. Potete dunque percorrere un itinerario all'andata e l'altro al ritorno, oppure un mix dei due, o anche dedicare due giorni all'esplorazione di queste zone. Li meritano!

Salto della Lepre, Bonassola
Lo splendido mare tra Framura e Bonassola
Il treno è il mezzo migliore per raggiungere borghi e partenze dei sentieri. Se s'inizia il trekking da Framura, anche l'auto è un'opzione, ma soltanto al di fuori della stagione estiva, perché i parcheggi sono pochi.
Per raggiungere il sentiero per Bonassola dalla stazione di Framura, bisogna camminare nella galleria stradale fino a sbucare sopra il porticciolo: da qui, si sale utilizzando la scalinata che taglia la strada fino alla frazione di Vandarecca. Se invece arrivate in auto, parcheggiate sopra Anzo e cogliete l'opportunità per ammirare le vecchie case del suo borghetto.
Anzo, Framura
Anzo è il più vicino al mare dei minuscoli, panoramici borghi storici che compongono Framura
A questo punto si cammina lungo la strada asfaltata di Vandarecca fino a quando termina e diventa un sentiero (seguite sempre il segnavia a bandiera bianco-rossa). Ci si immerge così nella macchia mediterranea, con bellissimi panorami sul mare.
Sentiero tra Framura e Bonassola
Il sentiero nella natura tra Framura e Bonassola è immerso nel verde
Il sentiero tra Framura e Bonassola richiede circa un paio d'ore, a passo tranquillo, per un totale di 200 metri di dislivello che, per la gran parte, vengono presi nella parte iniziale dell'itinerario. Il primo punto panoramico davvero spettacolare è una roccia a picco sul mare da cui si vede tutta la limpidezza dell'acqua tra Framura e Bonassola. Si nota inoltre il particolare colore rosso assunto dalle scogliere in questo tratto di costa.
Sentiero tra Framura e Bonassola
Vista panoramica sugli scogli subito a est di Framura

Il sentiero continua immerso nel verde, con alcuni saliscendi; a un certo punto s'incontra il bivio per Montaretto, interessante e panoramico borgo che richiede un ulteriore sforzo in salita. Consideratelo per una bevuta a prezzi stracciati presso la comunistissima Casa del Popolo. Proseguendo invece verso Bonassola si continuano ad ammirare belle viste sul mare, incontrando anche vigneti e uliveti.
Sentiero tra Framura e Bonassola
La costa ligure attorno a Framura vista dal sentiero
Quando manca ormai appena un quarto d'ora a Bonassola, una deviazione verso destra porta al Salto della Lepre. Vale assolutamente la pena percorrerla, perché allunga di poco l'itinerario e offre uno dei panorami più belli del trekking. Il Salto della Lepre è infatti un promontorio roccioso a picco sul mare, l'estremità più sporgente della costa tra Framura e Levanto.
Salto della Lepre, tra Framura e Bonassola
Il Salto della Lepre, spettacolare sbalzo roccioso a picco sul mare, non distante da Bonassola

Dopo il Salto della Lepre si può riprendere il sentiero per Bonassola, di cui si ha presto una vista panoramica. Bonassola è un caratteristico borgo sul mare dotato di una lunga spiaggia, forse una delle più belle della Liguria. D'estate è affollatissima, oltre che ricoperta di ombrelloni, mentre fuori stagione la si può ammirare in tutto il suo splendore.
Vista su Bonassola dal sentiero
Vista su Bonassola dal sentiero che arriva da Framura e dal Salto della Lepre
Bonassola è davvero pittoresca, con le sue case liguri sulla piazzetta e i vicoli pedonali. Se non fosse per la strada rialzata che separa il borgo storico dal mare (strada che una volta era la vecchia ferrovia, e che oggi fa parte della ciclopedonale da Framura a Levanto), sarebbe davvero uno dei posti più affascinanti al mondo!
Chiesetta di Bonassola a inizio sentiero
Il sentiero proveniente da Framura sbuca nei pressi di questa chiesetta sul mare
Dopo avere ammirato il paesino ed essersi rilassati in spiaggia, si può continuare verso Levanto. Si attraversa Bonassola e, anziché seguire la ciclopedonale, si svolta verso l'interno, seguendo sempre il segnavia bianco-rosso. Tra le case parte quindi il sentiero per Levanto, che richiede non più di un'ora e mezza a passo lento.

Tale itinerario è leggermente più edificato di quello da Framura (s'incontrano diverse ville e si attraversa la strada in un paio di punti), ma non per questo manca di bei panorami.
Creuza da Bonassola a Levanto
Creuza da Bonassola verso Levanto (la creuza è il tipico viottolo ligure che passa tra i muri a secco e i campi)
Quando si arriva nel punto più alto, a 163 metri sul livello del mare, la vista si apre sulla baia di Levanto, immersa nel verde. Mentre si fa trekking si può notare che si è circondati dalla macchia mediterranea e, se avete fame, in stagione potete trovare anche corbezzoli e fichi d'India.
Sentiero da Bonassola a Levanto
Vista su Levanto dal sentiero proveniente da Bonassola
L'ultima parte dell'itinerario è costituita da una ripida scalinata che precipita verso Levanto costeggiando i giardini di alcune strepitose ville.
Sentiero da Bonassola a Levanto
La scalinata che scende a Levanto al termine del sentiero proveniente da Bonassola
L'arrivo in città vi permette di rifocillarvi e fare un bagno. Le prime spiaggette che incontrate, vicine alle scogliere, sono quelle con l'acqua più limpida.
Per tornare al punto di partenza, potete camminare lungo le gallerie da Levanto a Framura come descritto qui (l'acqua che lambisce gli scogli lungo la ciclopedonale è fantastica), oppure potete prendere più comodamente il treno.
Cartina dei sentieri tra Framura e Levanto
Questa cartina di Google Maps può aiutare a localizzare il sentiero :) cliccandoci accedete a tutte le foto e mappe
Questo itinerario è uno dei tanti sentieri tra Genova e la Toscana, tutti percorsi e tutti descritti a questa pagina sul trekking in Liguria. Per percorrere tutta la Riviera da ovest a est, la tappa precedente è quella tra Deiva a Framura, mentre l'itinerario successivo porta a Levanto, Punta Mesco e Monterosso.
Un'alternativa molto panoramica è l'escursione da Bonassola al Monte Rossola, descritta qui.

Se vi piacciono le attività all'aria aperta e i viaggi avventurosi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy