Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

SAINT LUCIA

Un'isola montuosa con spiagge caraibiche, mare limpido e i Pitons
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Itinerario di viaggio
Saint Lucia fa parte delle isole Sopravento (Windward Islands), le isole dei Caraibi forse più selvagge e spettacolari. E' un'isola rigogliosa e dominata dalla natura, ma vi si trovano anche costosi resort e il turismo è molto importante.
Per il viaggiatore indipendente il noleggio di un'auto per esplorare le numerose spiagge e l'interno può essere una buona soluzione. Noi abbiamo visitato Saint Lucia in barca a vela, arrivando da Martinica.
(Per la cartina e informazioni generali sul viaggio cliccate qui: vacanze ai Caraibi).

Pitons, Saint Lucia, Caraibi
Spiaggia sotto i Pitons, Saint Lucia

Soufrière e i Pitons
Soufrière è una cittadina fondamentale in un itinerario di viaggio a Saint Lucia. Si tratta infatti di un caratteristico paese sulla costa a due passi dai Pitons, le due montagne gemelle che sorgono dal mare in modo a dir poco imponente.
Da Soufrière partono le gite non solo per i Pitons ma anche per l'interno in cui si possono ammirare terme naturali e cascate in mezzo alla giungla.

Soufrière, isola di Saint Lucia, Caraibi
Soufrière, uno dei villaggi più caratteristici di Saint Lucia
Ai piedi dei Pitons il mare è spesso limpidissimo e offre la possibilità di fare snorkeling e fantastiche immersioni.
Noi abbiamo ormeggiato sia sotto il "Piccolo" Piton che a Chantemerle, poco più a nord. Anche qui lo snorkeling è ottimo (tra i coralli nuotava pure una tartaruga) e in canoa si può pagaiare su un mare splendido fino a Soufrière. Tra le scogliere si apre anche una grotta, quasi una fessura, con migliaia di pipistrelli.
Marigot Bay, Saint Lucia, Caraibi
Marigot Bay, una baia particolarmente riparata ed elegante di Saint Lucia
Altre destinazioni
A nord di Soufrière ci sono diverse spiagge alle cui spalle si ergono palme e montagne verdeggianti. Marigot Bay è una baia molto chiusa (nonché un hurricane hole dove ripararsi dagli uragani) e molto ben tenuta, dove sorgono diverse strutture turistiche e da cui si possono raggiungere varie spiagge. Le possibilità d'itinerari selvaggi tra giungla e spiagge isolate abbondano, a Saint Lucia: portatevi un machete e vivrete autentiche avventure:)

Meno attraente è Rodney Bay, nell'estremità settentrionale di Saint Lucia. In questa baia sono presenti alcune spiagge, un ricco resort, un marina ben fornito e, nel mezzo, un paese di casette in legno pieno di bar che producono musica assordante. Visitandolo all'ora del tramonto, sembrava il classico posto dove vivere un'esperienza di scippo (subìto, intendo), ma era pure un luogo molto simpatico e caratteristico.

Resort a Saint Lucia, Caraibi
Resort a Saint Lucia

Per parecchie altre foto, a più alta risoluzione, sulle Tobago Cays, guardate questa fotogallery:
Foto Tobago Cays
Tutte le foto delle meravigliose Tobago Cays

E per innumerevoli foto sulle altre isole caraibiche, guardate qui:
Foto Caraibi
Tutte le foto dei Caraibi: Martinica, Saint Lucia, Saint Vincent e le Grenadine

Se vi piacciono i viaggi selvaggi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy