Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

IN CANOA AI CARAIBI

All'esplorazione di isole tropicali e spiagge bianche a bordo di un kayak
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Itinerario di viaggio
Visitare i Caraibi in kayak è un'idea originale, ma davvero fantastica. Si può fare in diversi modi: il più semplice è affittarlo quando si arriva su un'isola; il più avventuroso è trovare una buona canoa e spostarsi da una spiaggia all'altra campeggiando in posti meravigliosi. Per quanto mi riguarda, mentre viaggiavamo in catamarano tra le isole, è stato molto comodo avere il kayak direttamente in barca. Sul catamarano la canoa ci stava benissimo, come il cacio sui maccheroni, anzi era proprio la morte sua, e appena ormeggiavamo buttavamo il kayak in acqua e visitavamo spiaggette e scogliere o andavamo a farci un bagno dove l'acqua era più bella.

Saline Bay a Mayreau, Grenadine, con kayak e catamarano
Saline Bay a Mayreau, nelle Grenadine, con kayak e catamarano
Qui sotto trovate dunque una lista delle mete più belle toccate esplorando i Caraibi (e in particolare le piccole Antille) in canoa. (Per la cartina e informazioni generali sul viaggio cliccate qui: vacanze ai Caraibi).
Antigua
Esplorare in kayak Antigua è un'idea fantastica. Spiagge bianche, lunghi tratti di costa protetti dalla barriera corallina, scogliere affascinanti...
Carlisle Bay in kayak, Antigua
Carlisle Bay in kayak, Antigua
Antigua ha un diametro di 25 km, quindi si potrebbe pagaiare lungo tutto il meraviglioso periplo dell'isola. Procedendo in senso orario e sfruttando le barriere coralline, i tratti con onde oceaniche verrebbero affrontati per brevi km e con onda in poppa: ovviamente sono necessari coraggio, buon senso e abilità!
Guadalupa
Guadalupa è un'isola piuttosto varia e offre quindi parecchi punti d'interesse per un giro in kayak. La costa "sottovento", ovvero quella non battuta dalle onde Atlantiche, è la più adatta per gli itinerari di viaggio in canoa, soprattutto nella zona della riserva Cousteau e a Deshaies.
Pigeon Island e Guadalupa in kayak
Pigeon Island, la riserva Cousteau e Guadalupa in kayak
Le isolette Les Saintes, subito a sud di Guadalupa, sono un altro posto davvero fantastico per pagaiare e, anzi, qui la canoa è anche un valido mezzo di trasporto per muoversi tra un'isoletta e l'altra.


Martinica
Anche Martinica è un'isola ricca di attrattive per i canoisti. Sulla costa sottovento i posti ideali sono a nord di Saint Pierre, dove l'ambiente è selvaggio, con spiagge di sabbia nera e dense foreste, e a sud di Fort de France, con belle baie come Les Anses d'Arlet: sabbia bianca, scogliere rosse, vegetazione verde, mare azzurro e limpidissimo, ideale per lo snorkeling.
Anses d'Arlet a Martinica, in kayak ai Caraibi
Anses d'Arlet a Martinica, in kayak ai Caraibi
Anche la costa sopravento può essere interessante in alcuni punti riparati dalla barriera corallina o da capi rocciosi. E' il caso, ad esempio, della Presqu'ile de la Caravelle, una penisola molto affascinante in cui in un itinerario in kayak s'incontrano innumerevoli spiagge e spiaggette.

Presqu'ile de Caravelle, Martinica
Presqu'ile de Caravelle, Martinica: una tranquilla spiaggia sulla costa sopravento
Saint Lucia e Saint Vincent
Queste isole sono più selvagge di Martinica e sulla costa occidentale offrono parecchie spiagge che possono essere raggiunte solo via mare, ideali per un itinerario di viaggio in canoa e anche per campeggiare (per i più avventurosi). Ai piedi di palme, scogliere o fitta giungla, col vostro kayak vi troverete soli nella natura, a guardarvi attorno sperando non arrivino pirati dei Caraibi.
Spiaggia a Saint Vincent, Caraibi
Spiaggia a Saint Vincent, Caraibi

A Saint Lucia, i luoghi più belli sono i Pitons e Soufrière (con un mare splendido fino a Chantemerle, dove fare snorkeling). A Saint Vincent c'è l'imbarazzo della scelta: Chateaubelair offre una spiaggia con un paese caratteristico e attorno belle scogliere ammantate di palme e altra vegetazione; Wallilabou e Cumberland Bay sono davvero pittoresche per il kayak; a sud di Wallilabou, si aprono altre baie poco note con selvagge spiaggette nere.
In kayak a Chateaubelair, Saint Vincent, Caraibi
In kayak a Chateaubelair, Saint Vincent
Le Grenadine e Tobago Cays
Queste isolette fantastiche sono a breve distanza una dall'altra e un canoista follemente lucido potrebbe anche pensare di organizzare un itinerario di viaggio che lo porti da Bequia a Grenada (ovviamente nei passaggi tra le isole il mare può essere molto mosso). Più comoda ovviamente la soluzione barca + kayak. Chi non ha uno spazioso catamarano potrebbe anche pensare alla canoa gonfiabile, anche se il vento dell'aliseo non è suo amico.
Isole come Bequia, Mayreau e Union Island offrono belle spiagge, villaggi caratteristici e viste su vegetazione caraibica.
Bequia in kayak, Grenadine
Bequia in kayak, Grenadine
Meravigliose sono anche le Tobago Cays, minuscole isolette che formano un parco naturale. Qui il kayak diventa un modo per spostarsi da un'isoletta all'altra o per raggiungere la barriera corallina e fare snorkeling con pesci colorati, razze e tartarughe. Pagaiare verso la barriera corallina e il mare aperto con le onde dell'Atlantico che s'infrangono su di essa, per poi tuffarmi con la maschera e trovarmi davanti uno squaletto di quasi due metri è stato uno dei momenti più eccitanti del mio itinerario di viaggio ai Caraibi.

Isola di Petit Tabac, Tobago Cays, Caraibi
Isola di Petit Tabac, Tobago Cays, un fantastico parco marino nelle Grenadine

Per parecchie altre foto, a più alta risoluzione, sui Tobago Cays, guardate questa fotogallery:
Foto Tobago Cays
Tutte le foto delle meravigliose Tobago Cays

E per innumerevoli foto sulle altre isole caraibiche, guardate qui:
Foto Caraibi
Tutte le foto dei Caraibi: Martinica, Saint Lucia, Saint Vincent e le Grenadine

Se vi piacciono i viaggi selvaggi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy