Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

Metti mi piace alla pagina FB di Wild Trips. I pazzi che hanno speso notti insonni per creare il sito te ne saranno grati! (E riceverai aggiornamenti, consigli di viaggio e foto)

CARAIBI

Da Martinica alle Grenadine, spiagge, giungla, tartarughe e baretti caratteristici
Itinerari di viaggio, escursionismo, kayak e vela in Italia e nel mondo

Tra le isole dei Caraibi, le piccole Antille sono forse le più spettacolari e caratteristiche. Un itinerario di viaggio qui presenta spiagge bianche, palme e barriere coralline, ma anche villaggi tipici e, sulle isole più grandi (Guadalupa, Dominica, Martinica, Saint Lucia e Saint Vincent), montagne lussureggianti e vulcani attivi. L'arcipelago delle Grenadine è un paradiso per i velisti, per gli amanti dello snorkeling e del mare in generale.
La barca a vela è il mezzo ideale per una vacanza in questa parte dei Caraibi, ma non è certo l'unico. In questa pagina e nelle pagine dedicate alle singole isole ci concentreremo sia sulle crociere in barca a vela ai Caraibi sia su itinerari di viaggio più tradizionali (alberghi, noleggi auto, mezzi pubblici e gite organizzate).
Bisogna notare che la vacanza in barca a vela non necessariamente è la più costosa, anzi. Quindi, se l'idea di vivere in barca, muovervi col vento dell'aliseo e ormeggiare in baie paradisiache non vi dispiace, considerate seriamente la possibilità di veleggiare ai Caraibi e in particolare alle Grenadine.
Buona lettura!

FOTO E ITINERARI DI VIAGGIO AI CARAIBI

Cliccate sulle rispettive foto qui sotto per accedere alle gallerie fotografiche e a informazioni e diari di viaggio su (da nord a sud) Antigua, Guadalupa, Dominica, Martinica, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, con una pagina specificamente dedicata alle spettacolari Tobago Cays.
Trovate inoltre delle pagine specificamente dedicate alle vacanze in barca a vela e al kayak ai Caraibi.
Antigua, Caraibi Antigua
Centinaia di spiagge bianche e intricate barriere coralline per una vacanza all'insegna del mare e dei paesaggi caraibici.

Guadalupa, Caraibi Guadalupa
Un arcipelago pittoresco, vario e spettacolare, che affianca alle spiagge caraibiche un vulcano alto quasi 1500 metri, per un viaggio mai noioso.

Dominica, Caraibi Dominica
Forse la più selvaggia isola caraibica, un paradiso per il trekking sia sulle belle coste sia nel verde e vulcanico interno.

Martinica, Caraibi Martinica
La Francia ai Caraibi. Spiagge bianche e nere e colline ammantate di verde. Baguette, ma anche specialità creole. Un approccio soft agli itinerari di viaggio ai Caraibi, una base di partenza ideale per veleggiare verso le altre isole.

Saint Lucia, Caraibi Saint Lucia L'isola di Saint Lucia presenta spiagge bianche alle cui spalle si ergono montagne lussureggianti, con tanto di cascate e terme naturali. Sotto i Pitons ci sono ormeggi spettacolari per i velisti.

Saint Vincent, Caraibi Saint Vincent Per un itinerario di viaggio nei Caraibi che non sono cambiati, Saint Vincent è l'ideale. Le coste sono selvagge, l'interno ancora di più.

Grenadine, Caraibi Grenadine Un arcipelago che è la summa dei viaggi ai Caraibi. Spiagge paradisiache, bar sul mare a dir poco caratteristici, barriera corallina, un sogno per i velisti.

Tobago Cays, Caraibi Tobago Cays Queste isolette disabitate presentano il più bel mare delle Grenadine. Tra i coralli nuotano pesci colorati, tartarughe e squali (innocui). Un mini-paradiso per vela, kite, snorkeling e kayak.

Barca a vela, Caraibi Veleggiare ai Caraibi Il mezzo ideale per viaggiare ai Caraibi è la barca a vela, magari un catamarano. Il vento costante dell'aliseo regala traversate veloci e ormeggi tranquilli.

In canoa ai Caraibi Canoa ai Caraibi Un itinerario in kayak permette di esplorare la costa più a fondo di una barca a vela. E cosa c'è di meglio che pagaiare lungo la barriera corallina, tuffandosi per una nuotata ogni tanto? Un modo di viaggiare originale ma spettacolare: le foto parlano da sé!



INFORMAZIONI E CONSIGLI DI VIAGGIO PER I CARAIBI

Perché andare? Spiagge e mare, ovviamente! Ma anche l'interno delle isole più grandi è spettacolare. E la sera, dopo avere mangiato pesce fresco, si può trovare qualche simpatico baretto con musica caraibica e una perfetta atmosfera da vacanza.
Cartina itinerario viaggio ai Caraibi Quando andare? La stagione secca, che coincide con l'alta stagione, va da dicembre ad aprile, ma considerando che gli acquazzoni ai Caraibi passano in fretta ogni mese può essere buono. La temperatura è costantemente perfetta. In certi mesi, da agosto a novembre in particolare, c'è il rischio uragani.
Come muoversi? Barca a vela! Affitandola in gruppo o aggregandosi a uno skipper. Tuttavia, veleggiare ai Caraibi non è l'unica possibilità. Sulle isole più grandi è utile un'auto a noleggio per visitare le spiagge e viaggiare nell'interno. Tra le isole ci si può muovere con traghetti o aerei. Per arrivare sulle isole più piccole e in particolare alle Tobago Cays ci si può unire a un tour organizzato.
Per noleggiare qui un'auto ai prezzi migliori per il vostro itinerario di viaggio consiglio assolutamente di cercare e prenotare a questo link.
Quanto costa? Al contrario di tanti altri paesi dell'America Latina, i Caraibi non sono economici. Mangiare fuori o andare al supermercato può costare quanto in Europa, ed è sorprendente quanto sia cara la frutta tropicale. Noleggiare una barca a vela è abbastanza costoso ma, considerando che poi si può mangiare a bordo e che non è necessario partecipare ad altri tour, alla fine è una soluzione ottima per una vacanza cara ma non troppo. Gli ormeggi alla boa rappresentano una spesa esigua. I viaggi in aereo fuori dall'alta stagione non sono costosi; per le isole francesi si spende meno da Parigi, per quelle inglesi (o ex colonie inglesi come Saint Lucia) si spende meno da Londra.
Tenete a mente che nel quanto costa io tengo conto di tutto il viaggio... dal mezzo per l'aeroporto di partenza alla bibita passando per pasti e souvenir.
Per un'idea sui prezzi degli hotel, cliccate qui per confrontare le offerte e trovare maggiori informazioni per il viaggio nei dettagli degli alberghi. Consiglio anche di prenotare qui voli e hotel, sia separatamente che come pacchetto combinato:


Dove andare? Qua ci concentriamo sulle piccole Antille e, in particolare, su Antigua, Guadalupa, Dominica, Martinica, Saint Lucia, Saint Vincent e le Grenadine. Si tratta dei posti più selvaggi e spettacolari dei Caraibi, nonché quelli ideali per veleggiare (a meno che non si cerchi il glamour delle più frequentate isole Vergini).
Altre destinazioni? C'è molto altro da vedere, ovviamente. Le Grenadine si spingono a sud fino a Grenada e sono tutte da visitare. A nord e a ovest di Antigua c'è un mondo di isolette e ci sono le grandi isole dei Caraibi, come Cuba e Giamaica, che sono un altro mondo, che ha bisogno di viaggi a sé.


Per parecchie altre foto, a più alta risoluzione, sui Tobago Cays, guardate questa fotogallery:
Foto Tobago Cays
Tutte le foto delle meravigliose Tobago Cays

E per innumerevoli foto sulle altre isole caraibiche, guardate qui:
Foto Caraibi
Tutte le foto dei Caraibi: Martinica, Saint Lucia, Saint Vincent e le Grenadine

Se vi piacciono i viaggi selvaggi o se volete trovare altre foto di questa e altre destinazioni, oltre che consigli e nuovi itinerari, visitate la nostra pagina FB e mettete mi piace:

Contatta info@wildtrips.net per domande su un itinerario, suggerimenti su un diario di viaggio, collaborazioni o per organizzare gite in mare in Liguria.
Mappa del sito - Privacy